Senza categoria

Trapano a percussione rotante – Il miglior utensile manuale per trapanare

Il trapano a martello rotante è un potente utensile elettrico in grado di eseguire senza difficoltà progetti impegnativi come la scalpellatura e la foratura di materiali difficili. È simile in funzione ad un normale trapano a martello ma utilizza una frizione diversa per aumentare la velocità e la coppia. Sono comunemente utilizzati nelle industrie automobilistiche, nell’edilizia, nell’ingegneria e nella lavorazione del legno. Sono anche ottimi utensili manuali per coloro che hanno una limitata capacità di sollevare e maneggiare attrezzature pesanti.

I martelli rotanti sono di solito prodotti in un’unità a due pezzi con il trapano e un meccanismo a frizione per l’azione di percussione. Le dimensioni del martello, che viene chiamato tumbler, variano a seconda del tipo di macchina in cui lo si utilizza. Ad esempio, nelle applicazioni industriali, si utilizza invece una chiave rotante monopezzo. Uno dei motivi è che nell’industria, un martello rotante monopezzo può essere utilizzato per perforare in qualsiasi materiale ed è quindi più efficiente in termini di potenza. I martelli rotanti sono di solito realizzati in ghisa. Tuttavia, al giorno d’oggi, ce ne sono anche alcuni realizzati in plastica che possono essere utilizzati per lo stesso compito. Ci sono anche modelli che sono realizzati in acciaio inossidabile, ma non sono molto resistenti.

Questo tipo di trapano è composto da due tipi diversi di componenti, di cui il primo è costituito dal trapano stesso, che ha la funzione di sorreggere l’albero realizzato in metallo, mentre l’altra parte è costituita dalla testa del trapano. Anzitutto, viene applicato un foro nel cemento, metallo o altro materiale duro, e una grande testa a forma circolare viene impiegata per ingrandire il foro stesso in modo che riesca ad adattarsi all’altra parte. La testa del trapano è fissata al trapano in modo permanente ed è realizzata in acciaio, nichel o altro metallo resistente. La testa del trapano viene in seguito collocata sopra l’albero del trapano, che non è altro che il secondo componente della macchina. L’albero può essere fatto di legno, vetroresina o altri materiali che resistono all’impatto dell’attrezzo stesso.

I martelli rotanti sono disponibili sia di tipo manuale che automatico e ciascuno ha i suoi vantaggi e svantaggi. I martelli manuali sono fondamentalmente altrettanto efficienti degli altri tipi, ma richiedono funzioni di avviamento e di arresto manuali per evitare qualsiasi tipo di slittamento. D’altra parte, un trapano rotante automatico richiederebbe meno sforzo in quanto non richiede funzioni di avviamento o di arresto. Non solo hanno bisogno di funzioni di avviamento e di arresto manuali, ma possono anche essere impostati per eseguire i compiti contemporaneamente. Tuttavia, i trapani automatici sono più lenti e richiedono più tempo per l’avviamento rispetto a quelli manuali. In alcuni casi, questi trapani sono anche azionati da un software per computer.

Per maggiori informazioni sull’argomento visita il seguente sito web qui.